PEDALARE TRA DUE PARCHI, NEL CUORE DELLA SICILIA

Da venerdì a domenica

Un weekend che metterà alla prova le vostre gambe, sottoponendovi a un su e giù di emozioni dentro la Sicilia più autentica. L’arrivo è previsto nel pomeriggio di venerdì a Villa Nives – nello splendido paese messinese di Mistretta – dove sarete accolti dal simpatico gestore della struttura che risponde al nome di Giuseppe Lo Stimolo. Le leccornie che assaggerete a Villa Nives, un antico casale immerso nel verde e nei profumi dei Nebrodi, rifocilleranno la vostra pancia, ma di sicuro anche la vostra anima per prepararvi alla partenza sprint dell’indomani mattina. Alle 9 di sabato, incontrerete la guida che vi accompagnerà nelle cicloescursioni del weekend, il simpatico Presidente dell’ASD Ruota Libera di Nicosia, Salvatore Di Pietro. Poi inforcherete le bici per gironzolare nel centro storico  e taglierete il nastro di partenza all’ex Convento dei Cappuccini di Mistretta, la cittadina detta la “Sella dei Nebrodi” per la sua speciale posizione a metà strada tra Palermo e Messina. Il panorama che si potrà ammirare dalle parti più alte del paese è spettacolare: dai boscosi monti si spazia con lo sguardo fino al mare, con sullo sfondo le Isole Eolie. Mistretta ci saluterà con la sua incantevole vista, per indirizzarci sulla strada di Nicosia lungo un percorso di circa trenta chilometri con una lunga salita iniziale, che ci ripagherà però della fatica a pedali con la bellezza del paesaggio: l’Etna sempre presente e il mar tirreno con le isole Eolie in bella vista.
Nicosia – dove arriveremo circa alle 12.30 – sorge sui declivi di quattro rupi su cui spiccano i ruderi del castello medievale. I suoi palazzi baronali e le sue innumerevoli chiese vi sorprenderanno per la loro bellezza. Noi visiteremo il bellissimo convento. Dopo il pranzo ai “24 Baroni“, nel pomeriggio, è prevista una breve visita alla città con l’Associazione Ecomuseo Petra D’Asgotto. A seguire, dopo che Nicosia ci avrà incantato coi suoi vicoli e le sue bellezze architettoniche, raggiungeremo il B&B San Francesco, proprio al centro della cittadina. Posizione ottimale, cura dei dettagli e la disponibilità di Marcello, il titolare, sono i punti di forza di questo gradevolissimo B&B. Sabato è prevista una serata libera: ciò che consigliamo ai nostri ospiti è un aperitivo a bar Italia e la cena in una delle strutture non noi convenzionate come “Il tagliere”, L’agriturismo “Oasi Basciana” (questo poco fuori Nicosia) o al ristorante “La Torretta“. Potrete anche assaggiare le delizie della pasticceria “Caprice” o magari andare al birrificio “24 Baroni“, per degustare una straordinaria birra artigianale.
Il giorno successivo, lasceremo il territorio di Nicosia, per affrontare l’ultima tappa di questo viaggio bellissimo nel cuore di Sicilia, diretti a Gangi. La partenza è prevista alle ore 8.30: l’arrivo è previsto orientativamente per le 12.30, in tempo per una visita del convento di Gangi e della cittadina (con l’associazione AllegraMente) e per rifocillarci in una delle nostre strutture convenzionate. I giri di ruota da compiere da Nicosia a Gangi, passando per Villadoria vi sveleranno un mondo antico, fatto di paesaggi e luoghi meravigliosi e poco battuti. Una via unica per il suo genere, che nei secoli ha consentito gli spostamenti tra i castelli di Nicosia, Sperlinga e Gangi. Il percorso si snoda per quarantadue chilometri dentro un paesaggio prevalentemente agricolo: questa era l’antica via del grano, che dall’entro terra portava questa risorsa verso il mare. Per ben sei volte affronteremo picchi che alla fine del percorso ci condurranno nella bellissima Gangi dove – prima di lasciarci con un sorriso e un indelebile ricordo di questa avventura su due ruote – un mezzo ci consentirà di ritornare a Mistretta, il nostro punto di partenza, con al seguito le nostre bici. Naturalmente chi deciderà di voler proseguire ulteriormente il week-end, per conoscere le bellezze di Gangi (senza tornare a Mistretta), potrà scegliere tra il B&B “Casa e Putia”, l’hotel “Villa Rainò”, B&B “Nonna Grazia”  (con offerte promozionali a partire da 20 euro a persona con colazione, in camera doppia).


PROGRAMMA

       venerdì 

Dalle ore 18,00 Arrivo con mezzi propri. Sistemazione in camera a Villa Nives e aperitivo di benvenuto
Ore 20,00          Cena a base di prodotti tipici

       sabato 

Ore 08,00   Colazione a Villa Nives
Ore 9,00      Giro in bici del centro storico e inizio del percorso per Nicosia
Ore 12,30    Arrivo a Nicosia visita del convento e della Selva
Ore 13,30    Pranzo con specialità nicosiane
Ore 15,30    Visita del centro storico con l’Associazione Ecomuseo Petra d’Asgotto
Ore 17,00    Sistemazione in camera al B&B San Francesco
Pomeriggio e serata libera. Noi vi consigliamo di prendere l’aperitivo al Bar Italia , con una raffinatissima e selezionata offerta di vini e di cenare da uno dei nostri operatori: Agriturismo Oasi Basciana, Ristorante pizzeria Il Tagliere e Ristorante La Torretta.

       domenica 

Ore 7,30 Colazione
Ore 8,30 Partenza in bici per Gangi
Ore 12,30 Arrivo a Gangi e breve visita del centro storico con l’Associazione AllegraMente
Ore 13,30 Pranzo con specialità madonite
Ore 15,30 Fine del programma
Il  transfer di rientro a Mistretta può essere realizzato con un costo medio a persona (incluso della bici) di massimo 20 euro a persona.

NOTA BENE:
Il programma di cui sopra sarà realizzato solo in presenza di un numero minimo di 8 partecipanti-biker.


DETTAGLI SULLE CICLOESCURSIONI

Percorso Mistretta – Nicosia
Guida Accompagnatrice: Salvatore Di Pietro (Presidente AC Ruota Libera)
Livello di difficoltà: difficile (solo per ciclisti allenati)
Chilometri totali: 31,19
Tipo di bici: tutte
Noleggio bici: Sì, su richiesta
Trasporto per ritiro auto: Si, con mezzi propri o a pagamento
Organizzatore dell’escursione: Pro – Loco di Mistretta in collaborazione con ASTES
Per maggiori dettagli tecnici sul percorso vai all’itinerario “A pedali tra i colori di Sicilia”

Percorso Nicosia – Gangi
Guida Accompagnatore: Salvatore Di Pietro (Presidente AC Ruota Libera)
Livello di difficoltà: difficile (solo per ciclisti allenati)
Chilometri totali: 29,5
Tipo di bici: tutte
Noleggio bici: Sì, su richiesta
Trasporto per ritiro auto: Si, con mezzi propri o a pagamento
Organizzatore dell’escursione: Pro – Loco di Mistretta in collaborazione con ASTES
Per maggiori dettagli tecnici sul percorso vai all’itinerario “Lungo l’antica via del grano”


Hanno scritto di questo itinerario: La Rivista Cicloturismo

QUOTA DI PARTECIPAZIONE GRUPPI € 109,00
(Minimo 8 pax, 3 giorni/2 notti)
La quota, a persona in camera doppia, include:

2 pernottamenti con colazione
1 aperitivo di benvenuto
1 cena
2 pranzi
La visita dei conventi di Nicosia e Gangi
2 escursioni bike guidate
La T-Shirt dei “Cammini Francescani in Sicilia”
Assicurazione

Quota accompagnatore non biker € 100
Riduzioni in terzo e quarto letto
Bambini gratis fino a 6 anni
Supplemento Pet room  € 10 (offerta promozionale)


QUOTE INDIVIDUALI
Su richiesta, scrivendo a: info@camminifrancescanisicilia.it


LA QUOTA NON COMPRENDE
Il viaggio per raggiungere le località di partenza, le mance e gli extra in genere di carattere personale. Tutto quanto non specificato sotto la voce “la quota comprende”.


MODALITA’ DI PRENOTAZIONE
La prenotazione va effettuata, entro il lunedì prima della partenza, versando un acconto di € 60, a persona, mezzo bonifico bancario intestato a Pro Loco Mistretta, Codice IBAN: IT71S0301982301000008000530, con Causale: Acconto Weekend “Cammini Francescani in Sicilia” e nome e cognome dei partecipanti. Copia del bonifico va inviata contestualmente a info@camminifrancescanisicilia.it
L’importo versato è rimborsabile solo in caso di annullamento del programma di viaggio.


Per ulteriori informazioni e dettagli:
scrivere a info@camminifrancescanisicilia.it o chiamare il numero della Pro Loco Mistretta 339.8613333