CONVENTI

Sono i conventi, appartenenti all’Ordine dei Frati Minori e dei Frati Minori Cappuccini, il punto d’inizio e/o di arrivo di ognuno dei nostri Cammini.
Piccole gemme “nascoste”,  in edifici di elevato valore architettonico e/o custodi di beni di particolare pregio artistico, le nostre realtà conventuali sono tutte posizionate in luoghi a forte valenza paesaggistica e/o storico-monumentale. In ognuno di essi, si respira ancora oggi la medesima pace e si avvertono le medesime suggestioni che per secoli hanno accolto gli antichi pellegrini e che continuano a stupire e ad emozionare gli attuali visitatori.

Grazie al Progetto “Cammini Francescani in Sicilia”, queste realtà sono oggi tutte molto più fruibili al visitatore. In ognuna delle schede conventi riportate in questo portale, troverete infatti notizie sia d’interesse turistico, sia di tipo strettamente religioso, con i riferimenti di chi contattare preliminarmente per poterli visitare al meglio.
Non trattandosi di strutture ricettive ufficiali, il pernottamento in alcuni di questi luoghi è possibile esclusivamente per coloro che desiderano trascorrere un periodo di ritiro personale o di gruppo, libero o con la possibilità di essere guidati nelle meditazioni da un Frate (che deve essere preliminarmente contattato).

Agli ospiti si chiede di condividere alcuni dei momenti di vita e di preghiera della Comunità dei Frati, di osservare le regole conventuali comunicate dal padre Guardiano, di rispettare il decoro dei luoghi sacri e di contribuire con una libera offerta per sostenere i Frati nel difficile compito di mantenimento di realtà monumentali molto complesse.